Le 50 domande più frequenti che fanno ad un grafico professionista

Risparmio

Perché si risparmia chiamando Photophilla

Photophilla è un’agenzia virtuale: in fattura non trovate annegati tutti quei costi fissi come fee di agenzia, uffici, personale, attrezzature e teatri di posa.
Non serve pagare un account o un project manager per gestire i rapporti fra cliente e creativi, saremo direttamente noi a svolgere il lavoro e quindi zero costi inutili e 1 solo passaggio di informazioni.
Abbiamo azzerato le consulenze esterne: quello che vedete in portfolio è realizzato con le sole nostre forze. Ognuno di noi è in grado di rivestire molti ruoli con esperienza senior.
Tenete anche presente che siamo un’impresa famigliare: quando siamo in trasferta possiamo dimezzare molti costi come vitto e alloggio.
Riusciamo a creare progetti articolati e complessi, normalmente creati da team molto più ampi.

Quali ruoli ricoprite internamente in grafica e comunicazione

Project Manager, Creative Director, Art Director, Copywriter, Social Media Manager, Web designer, Brand Designer, Grafico Senior, Grafico Junior, Esecutivista, Desktop Publisher, Packaging designer, UI/UX (interfacce, ergonomia, esperienza utente), Motion Designer.

Quali ruoli riuscite a ricoprire internamente in video

Regista, Direttore della fotografia (DOP), operatore video, gaffer, operatore gimbal, operatore audio.
DIT, Storyboarder, montatore (editor), color corrector, grading, compositor, motion graphics artist, sound design.
Bisogna tener presente che più ruoli ricoprirà una singola risorsa più i tempi si allungheranno.

Quali ruoli riuscite a ricoprire internamente in fotografia

Fotografo, stilista, food stylist/home economist, postproduttore/ritoccatore, produzione, scouting, logistica, allestimento

Costi e Pagamenti

Posso avere un vostro listino prezzi

Non forniamo listini: ogni progetto è cucito su misura sulle esigenze del cliente. È capitato su progetti molto lunghi di creare dei listini specifici per determinati clienti storici.
In generale è molto difficile dare un prezzo a corpo o a giornata nel nostro mestiere, in ogni progetto ci sono moltissime variabili che incidono sull’offerta iniziale e sul consuntivo finale.
Ma sentitevi liberi di mandarci delle immagini di riferimento o degli esempi e su quelle chiederci una quotazione specifica.

Lavorate a progetto o a giornata

Normalmente lavoriamo a progetto, nei costi del progetto ovviamente un forte peso lo hanno le ore e le giornate impiegate per portarlo a termine. Ma capita a volte che i clienti preferiscano esplicitato il costo a giornata: in quel caso il costo varia a seconda del ruolo che viene richiesto. In ogni caso la minima frazione possibile è l’ora, quindi se ci chiedete un piccolo intervento anche di pochi minuti, vi costerà comunque di più rispetto allo stesso intervento pianificato e inserito in un contratto più esteso.
Sentitevi liberi di richiederci una quotazione specifica, decideremo insieme quale formula e soluzione è più conveniente nel vostro caso.

Quali sono i vostri costi fissi

Per fortuna i nostri costi fissi sono generalmente molto più bassi di qualunque agenzia pubblicitaria, non avendo uffici e personale da pagare.
Le voci di costo sono principalmente legate alla gestione d’impresa: finanziamenti, costi bancari, gesitone amministrativa e commercialisti, ammortamenti hardware, licenze software. E poi bisogna considerare i costi fiscali e previdenziali, che sono sia fissi sia proporzionali al fatturato e all’utile.

Applicate a tutti le stesse tariffe

Abbiamo una tariffa di base giornaliera per coprire i costi vivi di un’impresa in Italia. Oltre a quelli consideriamo tariffe diverse a seconda di alcuni fattori: complessità e rischio nel progetto, frequenza di collaborazione con il cliente, quantità di giornate totali nel progetto, numero di competenze coinvolte, numero di ore giornaliere minime richieste, urgenze e tempi di consegna richiesti, trasferte, noleggi e/o acquisti, ruolo creativo e direttivo, ecc.
Per rispondere in breve: sommiamo alla nostra tariffa minima giornaliera una quantità variabile a seconda del cliente e del progetto. Per quanto accurate possano essere le nostre stime, capita spesso che per restare allineati al mercato italiano si debba lavorare sottocosto.

Quanto costa una vostra giornata di consulenza grafica

Dipende dalla complessità del singolo progetto, dalla sua durata, dai ruoli coinvolti, dal numero di progetti che ogni cliente ci garantisce in un anno.
Il nostro consiglio è pianificare con cura e insieme tutte le lavorazioni in modo da ottimizzare al massimo tempi e costi. Capitano spesso clienti a cui, nostro malgrado, dobbiamo applicare tariffe piene a causa di scadenze ed urgenze causate dai loro ritardi di gestione.
Sentitevi liberi di richiederci una quotazione specifica, inviandoci una mail di brief corredata da qualche esempio.

Cosa è incluso
Accounting, preventivazione, pre-produzione, produzione, consegna files digitali tramite wetransfer/google drive
Cosa non è incluso

Campionature, prototipi, impianti e costi di stampa, trasporti. Acquisto di immagini, illustrazioni, video, colonne sonore; noleggi di materiali e attrezzature, costi di trasferta, anticipo fatture per fornitori esterni.
Files di progetto aperti e modificabili, files a livelli, tracciati. immagini RAW e girato originale. 
Supporti di archiviazione (HD esterni o interni, USB, CD, DVD, Blue-Ray ecc.)
Diritti d’uso per campagne nazionali ed internazionali. Diritti d’uso per packaging GDO.

Quali altri costi addizionali troverò in fattura
Potrebbero esserci: noleggi, acquisti, trasferte, supporti di archiviazione, diritti d’uso e altre voci strettamente dipendenti dalle vostre richieste.
Quali forme di pagamento accettate

Normalmente bonifico, ma per i privati accettiamo anche pagamenti Satispay o PayPal.

Devo versare un anticipo
Chiediamo un anticipo al primo lavoro con nuovi clienti ed in caso di spese anticipate da parte nostra.
Posso avere lo sconto
Gli sconti da noi si concedono a fronte di qualche vantaggio. Ad esempio: se ci garantite a contratto una continuità di lavoro ed un budget annuale esclusivo, se pagate in anticipo o se vi fate carico di una parte di lavoro, logistica e spese.
Insomma, lo sconto si fa, ma in cambio di qualcosa.
Come calcolate le trasferte
Per i trasferimenti in auto utilizziamo le tabelle chilometriche ACI. Per voli e alberghi dipende sempre dal preavviso e dalla disponibilità: si può andare dal classico low-cost RyanAir con camera AirB&B fino a voli di linea Lufthansa prenotati il giorno prima e alberghi 5 stelle perché non c’era altra disponibilità.
Capita a volte che se ne occupi il cliente o che si debba anticipare noi i costi di trasferta. Nel secondo caso applichiamo una piccola maggiorazione per anticipi, valute e commissioni.
Per i pasti non ci formalizziamo, ci è capitata sia la barretta energetica sia lo chef stellato. Normalmente cerchiamo di farvi spendere il meno possibile, per il digiuno ci stiamo lavorando.
In generale prima ci si muove, più si pianifica, meno si spende.
Lavorate anche gratis
Purtroppo non siamo ancora riusciti a far accettare alle Banche versamenti in “visibilità”, o a pagarci il mutuo o le bollette.
In passato abbiamo aiutato con il nostro lavoro artisti, associazioni e onlus. Attualmente la nostra politica è più rigida: quando vogliamo investire cerchiamo di scendere al nostro prezzo di costo.

Diritti d’uso e copyright

Posso avere i vostri file di progetto aperti e modificabili

No, la cessione di file di progetto, file aperti e/o modificabili non è mai compresa e in ogni caso va richesta e concordata a inizio progetto, con una quotazione a parte.
I file di progetto normalmente hanno un costo dieci volte superiore ai file chiusi.

Quali diritti d'uso vengono ceduti e per quanto tempo

Normalmente in Italia non si pagano i diritti d’uso, tranne che per specifici utilizzi.
Questo non significa che le immagini da noi prodotte siano legalmente vostre. Voi acquistate il diritto ad utilizzarle, ma entro certi limiti.
Se ad esempio volete fare campagne pubblicitarie nazionali od internazionali dovrete considerare dei costri extra e pagare diritti d’uso specifici che hanno una durata limitata nel tempo (di solito annuale).
Così come per le grafiche ed immagini utilizzate su prodotti della grande distribuzione (GDO)
A noi resta in ogni caso il diritto di mostrare le immagini che realizziamo nel nostro portfolio e nelle nostre presentazioni, online ed offline.

Chi può usare le immagini che ho pagato

Avete diritto di utilizzare la grafica, le foto ed i video che realizziamo per gli scopi e la durata concordata, ma non potete cedere queste immagini ed i loro diritti a terzi o rivenderle. Ogni ulteriore estensione d’uso andrà concordata per iscritto e remunerata adeguatamente.

Posso avere tutte le bozze, i progetti scartati ed i files RAW

La risposta è no, per svariati motivi: ciò che vi viene presentato è frutto di un lungo processo di progettazione e selezione, scartiamo tutto ciò che non riteniamo perfetto per voi. Mostrare semilavorati o bozze scartate danneggerebbe la percezione del nostro brand e del nostro lavoro.
Per quanto riguarda le fotografie i file RAW corrispondono ai negativi su pellicola, la proprietà legalmente resta sempre al fotografo. Al massimo se ne può concedere l’utilizzo, ma nel 99% dei casi non sapreste utilizzarli ed ottenere buoni risultati.

Grafica e Comunicazione

Quanto costa creare un logo
Un logo è come un’automobile, ci sono loghi per tutte le tasche. Si va da loghi veloci fatti in mezza giornata fino a progetti di identità complessi che possono durare mesi di duro lavoro. Abbiamo affrontato entrambi.
Quanto costa fare una brochure
Sicuramente una brochure è qualcosa di più complesso di un pieghevole, non ci è mai capitato di chiuderla in meno di una settimana.
Dipende da quali fasi sono necessarie: concept, ricerca di stile, architettura dei contenuti, copywriting, creazione e/o acquisto di immagini ed illustrazioni, progetto grafico, impaginazione, esecutivi, digital cromalin, avviamenti di stampa, lavorazioni extra.
Quanto costa fare un packaging
Dipende da dimensioni, complessità dello sviluppo di fustella, grafica e immagini, ricerca dei materiali, prototipi, prove di stampa, finiture, numero di declinazioni, numero di copie in stampa.

Postproduzione

Le foto che ricevo sono tutte postprodotte
No. Le foto vengono scelte, calibrate ed ottimizzate. Solo le foto su cui richiedete un intervento specifico vengono postprodotte.
Che differenza c'è fra editing e postproduzione
L’editing è l’operazione di selezione, calibrazione ed ottimizzazione dell’immagine, la postproduzione invece è un’intervento di ritocco su aree specifiche.
In che formato riceverò le immagini
Le foto vengono normalmente consegnate a bassa, media ed alta risoluzione nei formati jpeg, png e tiff.
I video vengono normalmente consegnati in formato mov H.264.
Come archiviate progetti e immagini
Ogni giorno effettiuamo un backup completo delle nostre macchine.
Per le archiviazioni a lungo termine utlizziamo HD esterni di backup.
Normalmente non buttiamo mai via nulla, se non il materiale di scarto.

Staff

Quanti siete in azienda
Siamo due titolari, Tatiana e Alessandro. Utilizziamo alcuni fornitori, partner e collaboratori fidati.
Quanti anni di esperienza avete a testa
Alex lavora come professionista dal 1997, Tatiana dal 2001
Quanti siete sul set
Normalmente in due, ma siamo arrivati anche a 10 persone
Avete un postproduttore interno
Si, Alex si occupa direttamente di tutta la postproduzione ed il color grading delle immagini statiche ed in movimento

Varie

Avete uno studio
No: i piccoli set li gestiamo in ufficio, spesso scattiamo presso il cliente, per i grandi set noleggiamo teatri di posa specifici
Potete venire da noi in azienda
Certamente, in molti casi è consigliabile, in alcuni è indispensabile
Candidature e collaborazioni
Attualmente non possiamo ospitare e/o seguire collaboratori interni od esterni.
Raramente chiediamo aiuto, preferiamo avere il controllo totale su tutte le fasi di ogni lavoro.
Fate corsi di grafica e fotografia?

Si, certo! E ci piace anche molto: abbiamo iniziato nel 2002 tenendo molti corsi per privati ed aziende.
Normalmente progettiamo corsi su misura sulle esigenze del cliente, in base al numero di partecipanti e ai risultati che vogliono ottenere.
Ci è capitato anche di insegnare usando come materiale del corso il restyling di un un prodotto editoriale del cliente: a fine corso il cliente non solo sapeva utilizzare hardware e software al meglio ma anche gestire in autonomia le proprie produzioni ed ha ricevuto numerosissimi consigli per migliorare direttamente il suo prodotto.

Siamo uno studio specializzato in comunicazione, fotografia e video. Creiamo contenuti per cataloghi e brochure, packaging, eventi, digital e social marketing.

I nostri contatti

©2021 Photophilla · All Rights Reserved · P.IVA 09631850014